Come scaricare WhatsApp su tablet

come scaricare WhatsApp su tablet

Hai acquistato un tablet con migliaia di funzioni, ma non riesci a collegarlo a WhatsApp perché non trovi l’app sullo store? Non preoccuparti, non è un difetto del tablet, è tutto normale, ma ora ti guido per scaricare WhatsApp su tablet.

WhatsApp, il noto servizio di messaggistica, non presenta un’applicazione ufficiale per tablet, bensì solo per smartphone. A causa di questo dobbiamo ricorrere a soluzioni secondarie, sempre legali, ma appunto non ufficiali.

Purtroppo WhatsApp permette l’uso dell’app ad un solo device per numero e questo rende le cose più complicate, ma non impossibili.

Ora CIANCIO ALLE BANDE che tra poco si inizia a whatsappare sul tablet!!

Per scaricare WhatsApp sul tablet esistono due metodi:

  1. Scaricare l’APK di WhatsApp dal sito: scelta consigliata da un lato perchè installando l’apk di Whatsapp sul tablet l’esperienza d’uso è uguale allo smartphone; al contrario non consiglio questo metodo perchè, accedendo a WhatsApp tramite questa APK sul tablet, automaticamente l’account presente sullo smartphone sarà disattivato. (Proprio perchè WhatsApp permette l’uso di un solo device per ogni account)
  2. Scaricare un’app per usufruire del servizio “WhatsApp WEB”: esistono diverse applicazioni che permettono di avere WhatsApp contemporaneamente sia su tablet che su smartphone con l’unica pecca che l’esperienza d’uso non è delle migliori perchè comunque sono soluzioni non ufficiali. (SCELTA CONSIGLIATA)

Qui sotto analizzo tutti e due i metodi, ma come già detto, se vuoi avere WhatsApp sul tablet allora ti consiglio di seguire principalmente il secondo metodo, perché permette di essere collegati sia allo smartphone che al tablet, a differenza del primo.



Scaricare WhatsApp su tablet

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

  • Scaricare l’APK di WhatsAPP sul tablet

Colleghiamoci al sito ufficiale di WhatsApp direttamente dal browser del tablet; clicchiamo sul pulsante verde “scarica Ora” per avviare il download dell’APK; è possibile seguire l’avanzamento del download direttamente dalla tendina delle notifiche e una volta terminato il download clicchiamo su di esso per procedere con l’installazione; terminata l’installazione apriamo l’app e seguiamo tutti i passaggi per verificare il nostro numero: inseriamo il numero; procediamo con la verifica tramite messaggio (se hai la sim inserita nello smartphone, allora il messaggio di verifica arriverà su quest’ultimo).

Se hai seguito tutti i passaggi, allora sei riuscito a scaricare WhatsApp su tablet, invece se ti è sfuggito qualche passaggio allora ti consiglio di guardare il video qui sopra. Ovviamente ti ricordo che ora avrai WhatsApp sul tablet, ma sarai scollegato dallo smartphone e da tutti gli altri dispositivi connessi al tuo account; per ricollegarsi dallo smartphone bisogna aprire l’app di WhatsApp dallo smartphone e  verificare nuovamente il numero.

  • Scaricare un’app per usufruire del servizio “WhatsApp WEB”

Questa soluzione è sicuramente più semplice da applicare e a mio avviso migliore perchè ci permette di usare WhatsApp contemporaneamente con lo smartphone. L’unica pecca è rappresentata dal fatto che per ricevere i messaggi lo smartphone deve comunque essere accesso e connesso ad una rete internet che sia tramite wi-fi o tramite connessione dati.

Per prima cosa bisogna scaricare l’applicazione dallo store disponibile sia su Android che su IOS; dopo aver installato l’app andiamo ad aprirla; l’applicazione ci mostrerà un QR- CODE; adesso spostiamoci sullo smartphone, entriamo in WhatsApp e nel menù in alto a destra selezioniamo la voce “WhatsApp Web”; si avvierà automaticamente la fotocamera con la quale andiamo ad inquadrare il QR Code presente sul tablet; dopo che lo smartphone riconosce il QR-Code, tempo pochi secondi per avere WhatsApp sul tablet e poter così chattare, inviare foto e fare quasi tutte le operazioni che WhatsApp ci permette.

Ovviamente se ti è sfuggito qualcosa, allora ti consiglio di guardare il video che illustra passo passo sul come procedere; invece, se i dubbi persistono, allora non esitare a commentare l’articolo o magari contattami sulla mia pagina Facebook per inviarmi anche uno screen del problema.

One thought on “Come scaricare WhatsApp su tablet”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi